La nostra risposta al COVID-19: oltre 30 tonnellate, 1216 bancali di dispositivi medici pronti a partire dalla nostra logistica di Chiasso per tutti i clienti.

Grazie a chi ha creduto in noi, grazie ai reparti e ai medici che hanno lavorato e a cui abbiamo destinato, nella difficoltà che continua a contraddistinguere la logistica di questi dispositivi, il nostro piccolo ma significativo contributo con delle donazioni di tute CAT III riutilizzabili.

Oggi disponibili in stock numerosi DPI.

exor covid19